Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
In offerta!
Vedi alla voce scienza

9,04

30 disponibili

IL LIBRO

L’idea del confine ha sempre suscitato un grande fascino sui filosofi così come le idee di limite e di orizzonte. Forse perché, in fondo, tutti gli uomini sono curiosi e desiderosi di inoltrarsi nei sentieri impervii della conoscenza, lungo strade non battute. L’avventura del pensiero cattura e affascina. Questo libro tenta di percorrere uno di questi sentieri mettendo a confronto, sul piano dell’analisi e su quello della ricostruzione, la storia di alcune idee proprie della biologia, delle scienze cognitive e della filosofia della mente. Il punto di partenza è dato dalla crisi del modello descrittivo ed esplicativo della realtà introdotto dalla scienza moderna, a partire da Galileo, attraverso la pratica dell’esperimento e l’impiego di un metodo che sovrappone l’artificiale al naturale, al biologico. Della crisi di questo modello, tra natura, macchine e interpretazioni della mente, questo studio cerca di ripercorrere passaggi e fatti salienti, sviluppando suggestioni e stimoli per una riflessione autonoma dai pregiudizi delle tradizioni scientifiche e filosofiche.

Informazioni aggiuntive

9,04

30 disponibili

Collana

30 disponibili

In offerta!

30 disponibili

9,04

DELLO STESSO AUTORE

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com