Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
In offerta!
La destra plurale

10,49

30 disponibili

IL LIBRO

Lungamente minoritaria e tenuta al bando, l’estrema destra ha conosciuto nell’ultimo quindicennio una crescita spettacolare sia in termini elettorali che per la diffusione delle sue idee. Si è verificato ciò che solo pochi anni fa sarebbe apparso impossibile: gli eredi del fascismo europeo sono entrati in alcune maggioranze di governo, prima in Italia, quindi in Austria. Il muro che separava la destra borghese e conservatrice da quella radicale e xenofoba è sul punto di franare. Si delinea un futuro in cui tutte le destre saranno finalmente unite intorno a un progetto che persegue la militarizzazione dei rapporti sociali, l’organizzazione gerarchica della società e la criminalizzazione di ogni diversità e devianza. Il modello si evolve dalla rozza «preferenza nazionale» del neorazzismo europeo al cybercontrollo sociale della «tolleranza zero» proveniente dagli Usa, alimentandosi anche di quelle sottoculture giovanili e radicali che coltivano il mito della guerra razziale. Nella comunità ideale di questa destra, che si avvia a diventare plurale, si afferma la consapevolezza di un senso comune che potrebbe trasformare i successi di oggi nell’egemonia di domani.

Informazioni aggiuntive

10,49

30 disponibili

Collana

30 disponibili

In offerta!

30 disponibili

10,49

DELLO STESSO AUTORE

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com