Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
In offerta!
La democrazia del reddito universale

10,12

30 disponibili

IL LIBRO

Le società industrializzate del Novecento hanno stabilito un legame imprescindibile tra lavoro e diritti e hanno edificato su questa base l'intero sistema della protezione sociale. Con la crisi generale dell'occupazione stabile e garantita, milioni di individui rimangono di fatto esclusi dal sistema di garanzie ed esposti ad ogni ricatto. Con il lavoro si finisce così col perdere anche la piena cittadinanza e il diritto ad una decorosa condizione di vita. Nonostante una antica e tenace tradizione etica, che vincola al "dovere" del lavoro la soddisfazione dei bisogni, la moderna teoria politica deve oggi affrontare il problema di garantire reddito, protezione e libertà di scelta al bacino in espansione del non lavoro e del lavoro intermittente. Tanto più quando la produzione di ricchezza è sempre meno riconducibile alle prestazioni dei singoli e sempre più al sistema generale delle interazioni e al sapere sociale accumulato. E' in questo contesto che si sviluppa in diversi paesi industrializzati il dibattito sul reddito universale, di cittadinanza o incondizionato, (secondo le diverse accezioni e ipotesi teoriche) di cui questo volume intende offrire una panoramica.

Informazioni aggiuntive

10,12

30 disponibili

30 disponibili

In offerta!

30 disponibili

10,12

DELLO STESSO AUTORE

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com