Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
In offerta!
L'eredità dell'ostetrica

7,95

27 disponibili

IL LIBRO

Trento e Trieste sono collegate da un ponte? Di fronte a questa sconcertante domanda, Maurizio Zacchigna, attore e regista teatrale triestino, ricostruisce per se stesso e per gli italiani ignari la vicenda unica e tormentata della sua città.Lo fà ricorrendo a un registro ironico e paradossale in un testo teatrale che è anche un piccolo, rigoroso manuale di storia politica e di convivenza civile. L’intento di questo testo è quello di mettere a nudo e di smantellare la retorica nazionalista che ha usato e abusato di Trieste, smascherando i manipolatori nel momento stesso della manomissione.Compito tanto più importante in una fase in cui la “preferenza nazionale”, la “tolleranza zero” e la xenofobia rialzano la testa. E Trieste, ci ricorda l’autore, è l’unica città italiana che abbia sperimentato tragicamente sulla propria pelle cosa accade quando l’arroganza razziale e culturale verso un’altra etnia si fondono con le iperboli nazionaliste per dilagare in una terra multietnica.

Informazioni aggiuntive

7,95

27 disponibili

Collana

27 disponibili

In offerta!

27 disponibili

7,95

DELLO STESSO AUTORE

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com