Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
In offerta!
Autore
Il processo dell'Isolotto
2011

14,5x21

200 pag.


ISBN 978-88-7285-694

15,40

30 disponibili

IL LIBRO

Quella della comunità fiorentina dell’Isolotto fu, alla fine degli anni Sessanta, una partecipata esperienza religiosa e laica, sociale, politica e culturale. E su di essa si abbattè una reazione tra le più immediate, virulente e indicative di quanto la presa di parola dal basso avesse allarmato i poteri costituiti. Nel processo del 1971, che il volume ricostruisce e ripercorre, furono coinvolte quasi mille persone. Nel saggio introduttivo di Enzo Mazzi, attraverso l’esercizio della memoria, che accosta fatti e valutazioni, si mostra come il processo contro la comunità dell’Isolotto sia stato un passaggio esemplare verso una drammatica stagione di depistaggi, trame eversive e repressione sulla quale ancora oggi non è stata fatta chiarezza. Oltre alla ricostruzione dei fatti, il volume è completato dall’arringa di Lelio Basso durante il dibattimento, che costituisce un documento inedito di straordinario valore storico e giuridico, nonché dalle testimonianze che importanti personaggi quali Pietro Ingrao, Ernesto Balducci, Hans KÜng, Franco Cordero, Lucio Lombardo Radice e altri resero al tempo dei fatti.

Informazioni aggiuntive

autore

Enzo Mazzi

anno

2011

pagine

200

ISBN

978-88-7285-694

dimensioni

14,5×21

15,40

30 disponibili

Collana Tag

30 disponibili

In offerta!

30 disponibili

2011

14,5x21

200 pag.


ISBN 978-88-7285-694

15,40

DELLO STESSO AUTORE

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com