Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
In offerta!
I Visionari. Utopia digitale e fine del lavoro

15,40

29 disponibili

IL LIBRO

Il volume parte dall’attuale crisi economica e dalla crescita impressionante delle diseguaglianze sociali per addentrarsi in un’esplorazione a ritroso di quella “terza rivoluzione industriale” che, a partire dalla metà del Novecento, ha trasformato il mondo del lavoro, l’economia e la vita delle persone. Particolare rilievo è dato all’analisi delle prospettive utopistiche che hanno costellato l’evoluzione dell’automazione e delle nuove tecnologie, dall’idea dei futurologi degli anni ‘80 di rilanciare l’economia dei paesi in via di sviluppo attraverso le reti di computer fino all’utopia messianica di una fine del lavoro che, secondo alcuni, avrebbe dovuto realizzarsi in modo automatico per gli effetti spontanei del cosiddetto “progresso”. In questa prospettiva, la rivisitazione di alcuni aspetti del sindacalismo europeo di fine Ottocento e dello spirito dei consigli di fabbrica mira a rilanciare le culture del mutualismo e del conflitto nel contesto delle nuove tecnologie e dell’informatica, senza fare concessioni alla retorica dilagante della sharing economy.

 

Fabrizio Fassio (1944), ha lavorato per la PA e per l’industria, ha fatto formazione consulenziale. Da quindici anni è presidente della T6 Ecosystems, società di management e progettazione organizzativa, sociale, e tecnologica.

 

Giuseppe Nicolosi (1964) è uno psicologo sperimentale, con competenze in ambito informatico. Ha insegnato presso la terza università di Roma ed è attivo nella creazione di blog sulle nuove tecnologie.

Informazioni aggiuntive

autore

Fabrizio Fassio, Giuseppe Nicolosi

15,40

29 disponibili

29 disponibili

In offerta!

29 disponibili

15,40

DELLO STESSO AUTORE

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com