Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
In offerta!
Genova il crollo della modernità
2019


ISBN 978-88-7285-998-8

8,40

54 disponibili

IL LIBRO

Il 14 agosto 2018 crolla il Viadotto sul Polcevera a Genova, un’opera pubblica indispensabile per l’economia del NordOvest. Nell’imminenza dell’inaugurazione del nuovo ponte, questi testi riflettono su ciò che è accaduto, ma anche sul suo significato politico e metaforico. Quel giorno è crollato un manufatto studiato sui libri di storia dell’architettura come un capolavoro simbolo dell’ottimismo verso il futuro, in una fase storica, il dopoguerra, ricca di architetture simboliche: dal piano Ina-Casa per la ricostruzione dei quartieri alle infrastrutture che hanno modernizzato il paese. Con il crollo tutto è cambiato. «Nella temporalità lenta e quasi accidiosa che ha a lungo caratterizzato la città, il crollo del ponte Morandi ha introdotto elementi di accelerazione – scrive il sociologo Agostino Petrillo – innescando anche involontariamente un dibattito che era da un pezzo necessario. Genova si è vista bruscamente obbligata dall’evento a porsi nuovamente degli interrogativi, se non addirittura a ripensarsi radicalmente».


Informazioni aggiuntive

autore

Agostino Petrillo, Andrea Vergano, Emanuele Piccardo, Luigi Mandraccio

anno

2019

ISBN

978-88-7285-998-8

8,40

54 disponibili

54 disponibili

In offerta!

54 disponibili

2019


ISBN 978-88-7285-998-8

8,40

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com