Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
In offerta!
Filosofie della natura

15,40

29 disponibili

IL LIBRO

Il rischio oggi drammatico del di¬sastro ambientale non va imputato solo al produttivismo esasperato, al consumismo e alla smisurata crescita della potenza tecnologica. Respon¬sabile è anche il nostro modo di pensare la natura, ossia l’immagine degradata e impoverita del mondo naturale che si è imposta nel pensiero moderno e contemporaneo. Ciò non vale però, come questo libro dimostra, per l’intera storia della cultura occidentale. Al contrario, nelle filosofie premoderne che si susseguono nell’area mediterranea, da Atene a Roma al Rinascimento, la natura è pensata come un organismo vivente, come una Grande Madre-Terra ricca di potenzialità e di valori simbolici. Con la nascita della modernità, questo valore simbolico del vivente si dilegua: l’universo appare ormai come un’immensa massa opaca, ridotta a semplice spazialità e a pura estensione. La natura perde la sua straordinaria creatività e produttività e viene ridotta a oggetto inerte. Proprio questa comprensione riduttiva è ciò che il volume si propone di mettere in discussione, in sintonia con il più recente pensiero ecologico e ambientalista.

Informazioni aggiuntive

15,40

29 disponibili

Collana

29 disponibili

In offerta!

29 disponibili

15,40

DELLO STESSO AUTORE

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com