Login

Register

Login

Register

Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio
Sito web realizzato con il contributo della Regione Lazio

Collana Spazio Marx

La Collana “Spazio Marx” nasce dalla collaborazione tra la manifestolibri e l’associazione che reca lo stesso nome e che ha iniziato le sue attività nel 2018, in occasione del bicentenario della nascita di Karl Marx. La finalità della collana, diretta da Luca Basso, Giorgio Cesarale, Vittorio Morfino e Stefano Petrucciani è quella di valorizzare attraverso studi nuovi e originali la straordinaria ricchezza del pensiero di Marx; per un verso mettendo a frutto le importanti acquisizioni filologiche degli ultimi anni, ma per l’altro mantenendo anche un legame forte con la importante eredità culturale costituita dalla storia del marxismo novecentesco.
La collana intende dunque ospitare studi sui diversi aspetti del pensiero marxiano, basati sulla più aggiornata filologia e nutriti anche da un forte interesse per il valore attuale della critica marxiana. La collana intende inoltre pubblicare contributi sui grandi interpreti di Marx nel Novecento e anche atti di convegni e seminari che l’Associazione Spazio Marx organizzerà annualmente.

I volumi già pubblicati e quelli in programma

Il primo volume della collana, pubblicato nel gennaio 2021, si intitola Soggettività e trasformazione. Prospettive marxiane, è curato da Luca Basso, Giorgio Cesarale, Vittorio Morfino e Stefano Petrucciani e raccoglie gli atti del convegno internazionale organizzato nel bicentenario di Marx dalle Università di Milano-Bicocca, Padova, Roma-Sapienza e Venezia Ca’Foscari. Oltre a quelli di molti autori italiani, il volume ospita contributi di importanti studiosi di tutto il mondo, protagonisti del dibattito su Marx negli anni recenti, come Jacques Bidet, Franck Fischbach, Michael Heinrich, Jason Read, Emmanuel Renault, Panagiotis Sotiris, Hervé Touboul.

Il secondo titolo della serie, in libreria dal novembre 2021, è il volume di Luca Basso, Agire in comune. Antropologia e politica nell’ultimo Marx. Il testo, lavorando soprattutto sugli scritti marxiani della maturità e su quelli dell’ultimo periodo, affronta alcuni nodi decisivi per la interpretazione del pensiero di Marx: la questione dell’antropologia e della “natura umana”, il rapporto tra singolo e collettività, tra individuo e comunità.

In programma per gennaio 2022 è il volume di Vittorio Morfino, Intersoggettività o transindividualità. Il libro ripercorre alcuni momenti chiave del pensiero filosofico moderno e con¬temporaneo con l’intento di valorizzare il concetto del transindividuale, già elaborato soprattutto da Etienne Balibar, e di metterlo in tensione e in contrapposizione rispetto a quello della semplice intersoggettività. A questo fine, il volume valorizza una tradizione di pensiero che passa per Spinoza, Marx, Freud, Simondon, Althusser, Pêcheux e Balibar, e ne mostra la attuale fecondità.

INFO EVENTO:

Share:

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com